Comunali, l’intervista al candidato Pietro Crisafulli su MeridioNews, la battaglia per i malati gravissimi

Pietro Crisafulli, candidato al consiglio comunale di Catania e alla seconda circoscrizione è nato e cresciuto tra piazza Palestro e via Garibaldi, ha fatto della sua vita una continua battaglia. Il fratello Salvatore, paralizzato dopo un incidente, è morto a 47 anni. Comunicava con un computer dopo essere uscito dal coma contro ogni aspettativa. C’è poi il caso del figlio, Mimmo. Morto in un’incidente stradale il 6 marzo 2017 e, suo malgrado, entrato al centro di una complessa vicenda giudiziaria.

Pietro Crisafulli (Un cuore per Catania) Il suo è uno dei volti noti della città, candidato «a prescindere dal colore politico». Pietro Crisafulli porta avanti da anni una battaglia chiara. La stessa con cui ha convissuto il fratello Salvatore. «Il mio obiettivo è quello di aiutare i malati gravissimi – spiega – Praticamente mi sono sempre occupato di questo e ho trovato nel programma di Un cuore per Catania una valida sponda». Riccardo Pellegrino, candidato a sindaco e nome di punta della lista, tra i suoi punti ha inserito «l’assistenza domiciliare 24 ore su 24 e la creazione di una casa di accoglienza comunale per pazienti post-coma», prosegue il candidato. Crisafulli è cresciuto all’ombra del Fortino e nel suo passato c’è il lavoro da gommista insieme al fratello Salvatore. La vita poi gli ha riservato tante sfide, combattute anche con l’associazione Sicilia Risvegli onlus e impresse nella pellicola La voce negli occhi. Dove Mimmo interpretava un altro fratello del candidato, Agatino, morto nel 1992.

Ma com’è la vita nel quartiere? «Ci sono tanti problemi e molti riguardano la viabilità e le strade – prosegue -. In una di queste, via del Bosco, è stato ucciso mio figlio».

Più cure giustizia e trasparenza, il mio impegno al servizio dei più deboli, lo slogan di Crisafulli.

intervista rilasciata ed estratta da MeridioNews

4 Commenti

  1. Siete una persona stupenda. Complimenti. Senza mai mollare. Purtroppo nn sono di Catania pertanto non la posso votare. Suggerirò i miei amici.

  2. Terrific work! This is the type of information that are meant to be shared around the web.
    Shame on Google for no longer positioning this post upper!
    Come on over and consult with my website . Thank you =)

Rispondi a take down Annulla risposta

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*