Famiglia Crisafulli incatenata davanti il tribunale: “Riaprite il caso sulla morte di nostro figlio” | VIDEO

Mimmo Crisafulli è deceduto la sera del 6 marzo 2017 in un incidente stradale verificatosi in via Del Bosco, angolo via De Logu. Ad investirlo fu una donna che, secondo la famiglia, non si è fermata allo stop. “Le telecamere di sorveglianza mostrano chiaramente la sua colpevolezza – spiega il padre Pietro Crisafulli – ma il tribuna ha archiviato tutto sostenendo vi fosse scarsa visibilità. La causa è stata affidata ad un ingegnere edile e troviamo che questo sia inammissibile”. Mimmo Crisafulli lascia due bambini di 2 e 8 anni“
Pietro Crisafulli ha alle spalle un’altra drammatica storia familiare. Suo fratello Salvatore rimase infatti paralizzato dopo un tragico incidente e morì nel 2013 dopo una lunghissima agonia. Dalla sua storia è stato prodotto anche un film per volere della famiglia

FONTE

VIDEO

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*