CORONAVIRUS, OMAGGIO DI PIETRO CRISAFULLI ALL’ITALIA: IL FILM “LA VOCE NEGLI OCCHI” GRATUITO SU INTERNET

Foto di scena con Mimmo Crisafulli

Una diretta Facebook delle scorse ore, da parte di Pietro Crisafulli, padre del giovane Mimmo, ucciso a 25 anni, in un incidente stradale a Catania il 6 marzo 2017, e un annuncio per “spezzare” la preoccupazione di questi giorni a causa del Coronavirus.

In un momento in cui il nostro Governo ci chiede di rimanere tutti a casa – spiega Pietro Crisafulli – ho deciso di regalare agli italiani la possibilità di vedere gratuitamente su Internet il film ‘La voce negli occhi’, dedicato alla straordinaria vita di mio fratello Salvatore“.

Conosciuto come il “Terri Schiavo italiano” o l’”Anti-Welby“, la pellicola ripercorre la storia vera di Crisafulli, risvegliatosi dopo oltre due anni dallo stato vegetativo permanente e morto il 21 febbraio del 2013, in attesa che un giudice italiano lo autorizzasse a curarsi con cellule staminali. Un giorno che ha rivoluzionato la vita di Salvatore e della sua famiglia segnando l’inizio di un lungo e penosissimo calvario, in un alternarsi di sofferenze, rese e ribellioni, diagnosi, disperazioni e speranze.

Il caso di Salvatore ha scosso la comunità scientifica internazionale, mettendo in discussione i parametri che delimitano la vita e la morte, e le questioni relative alla volontà dei disabili gravi.

La voce negli occhi un film scomodo, ha vinto in Italia, lo scorso gennaio il primo premio giornalistico “Nadia Toffa”, ed il premio “messaggio importante”, al 19° Festival Internazionale che si è svolto a Lenola nel 2017, il Premio alla Vita, Siciliani Si Nasce e ha ottenuto una fortissima risonanza a New York, «L’Italia non accetta l’eutanasia, ma uccide le persone» avevano commentato diversi spettatori ed organizzatori, subito dopo la proiezione del film avvenuta in America.

So che l’argomento del film non è molto leggero – continua il regista Pietro Crisafulli – ma sono certo che vi emozionerà e vi farà molto riflettere. Invito anche l’intera politica a guardarselo“.

Il film sarà visibile con sottotitoli via streaming nella pagina ufficiale Facebook sabato 21 marzo alle ore 20,30.

Il trailer è possibile visionarlo su Youtube. Così come lo speciale dedicato al film.

 

 

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*