Tragedia in sala parto a Palermo: muore neonata, disposta l’autopsia

Foto simbolica estratta dal web

Ancora una tragedia in sala parto a Palermo. Una neonata è morta alla clinica Triolo Zancla. La mamma, 40 anni, era alla quarta gravidanza.

Mentre la donna stava per partorire il battito della bambina si è fermato. E’ stato tentato un cesareo, ma non c’è stato nulla da fare. La polizia si è recata nella clinica per interrogare i familiari. E’ stata sequestrata la cartella clinica e la procura ha disposto l’autopsia sul corpicino della bimba per accertare eventuali responsabilità.

“Possiamo sapere cosa sia successo dopo i risultati dell’autopsia – dicono dalla clinica Triolo – Stava andando tutto per il meglio poi d’un tratto il cuore della piccola ha smesso di battere. I genitori hanno presentato una denuncia”.

La settimana scorsa un altro dramma nella stessa clinica: Rosalia Nuara, anche lei 40enne è morta mentre era ricoverata in attesa di partorire il piccolo Matthias che portava in grembo. Poche ore dopo è deceduto anche il neonato che in un primo tempo era stato salvato dai medici.

FONTE

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*